Via Lago Santo 12, 41012 Carpi (Mo)   |   +39 059 654589   |   +39 059 656007

A misura d’esigenza

L’esempio portato da Stefano Artioli, e dalla sua attività nel campo dell’automazione industriale e quadristica elettrica, rende uno spaccato del settore in tutte le sue possibili ramificazioni. E sottolinea l’importanza di un lavoro dedicato

A misura d’esigenza

«Un settore tecnologicamente così avanzato richiede alle imprese la costante conoscenza di prodotti e strumenti».
Sta qui l’elemento più importante da cui derivano competitività, qualità e prestazioni sempre in crescita con standard elevati, secondo Stefano Artioli, titolare della Advice & Technology Srl, un’azienda che vanta una lunga preparazione ed esperienza specifica nel settore dell’automazione industriale e quadristica elettrica.

 

«La nostra organizzazione – premette Artioli − ha un profilo essenziale, giovane e dinamico, la giusta taglia per accogliere e trasformare ogni esigenza del cliente in una specifica realizzazione. Il nostro è un gruppo di persone che trova nella concretezza di questo lavoro la forza di crescere assieme alla soddisfazione della clientela. Il servizio offerto si basa su un concreto e fondamentale impegno per una massima soddisfazione del cliente e si avvale delle caratteristiche che da sempre ci hanno contraddistinto da altri competitor. I nostri punti di forza sono conoscenza tecnica ed esperienza, flessibilità e rapidità, serietà ed affidabilità, efficienza ed economicità».

 

Artioli entra nel merito del lavoro svolto all’interno dell’azienda di Carpi. «La solida preparazione tecnica e la pluriennale esperienza nell’area della impiantistica e quadristica elettrica e le molteplici applicazioni “personalizzate”, con elaboratori programmabili (Plc) su impianti di produzione industriale e azionamento macchine di lavorazione materie prime, ci consentono di essere un sicuro punto di riferimento per un servizio con elevato “know-how” tecnologico nel settore dell’automazione industriale – spiega Artioli −.

Il nostro principale obiettivo è fare da punto di riferimento per i nostri clienti, risolvere eventuali problemi tecnici, realizzare le loro idee, prototipi o applicazioni con tecnologie avanzate e innovative. Per realizzare tutto questo, ci affidiamo all’esperienza dei nostri tecnici, ai continui investimenti in ricerca e sviluppo, operando con assoluta competenza ed efficienza. Tutto questo nel pieno rispetto delle normative tecniche e antinfortunistiche sulla sicurezza del lavoro».

 

In particolare Advice si occupa di numerosi ambiti anche molto diversi tra loro. «Uno di questi riguarda le automazioni industriali, come accennato – dice l’imprenditore emiliano −: dalla valutazione alla progettazione e realizzazione di automazioni di macchine, parti di macchine, attrezzature, processi produttivi, controllo accessi, ed altro ancora in ambito industriale e terziario. Ci occupiamo di sviluppo software su Plc-Pc: trasformiamo il Pc o la workstation in una stazione d’acquisizione, elaborazione e controllo dati della macchina o del processo, il tutto attraverso una semplice interfaccia uomo-macchina (Hmi). Realizziamo anche programmi su Pc/Plc secondo esigenze specifiche. Poi realizziamo building automation (automazione d’infrastrutture in ambito terziario, alberghiero, ospedaliero, grande distribuzione ecc.), impianti elettrici civili e domotica (impianti elettrici civili e automazioni dedicate alla creazione di vere e proprie abitazioni intelligenti), quadri elettrici (di distribuzione, automazione e bordo macchina), progettazioni d’impianti e di macchine automatiche (sviluppo di progetti, anche prototipi secondo indicazioni del committente)».

 

Ma non è tutto. «Parte del nostro lavoro, ad esempio, riguarda i controlli di processo: attraverso sistemi con funzionalità Scada/Hmi è possibile supervisionare interi processi produttivi, acquisire dati, integrare eventualmente i sistemi informatici gestionali aziendali con l’impianto in oggetto. E ancora, impianti elettrici e macchine: assistenza impianti elettrici tempestiva, adeguamento degli impianti elettrici esistenti, progetti e realizzazione di piccoli e medi impianti, tutto questo nel pieno rispetto delle vigenti normative. Inoltre, lavoriamo al controllo energia e prove di isolamento di resistenza, con misure e analisi sulle fonti di energia per eliminare problemi legati alla qualità della potenza, ricerca delle spese di energie superflue per eliminare eventuali sanzioni dovute all’inquinamento delle fonti di alimentazione con strumentazioni certificate. Infine, schemi elettrici e manutenzione»

Articolo di Remo Monreale

Leggi il Pdf

Domotica e building automation

 

Stefano Artioli, titolare della Advice & Technology Srl, si sofferma sugli obiettivi raggiunti con le installazioni di domotica e building automation finora compiute dall’azienda carpigiana.

«Sono numerosi gli aspetti che andrebbero sottolineati – dice Artioli −. Si prenda, per esempio, la regolazione automatica luminosità, ottenuta con appositi sensori di luminosità, oppure la termoregolazione e comfort ambientale che, con l’introduzione di sonde ambientali, permette di regolare le immissioni di aria alla temperatura di setpoint, mantenendo sotto controllo i consumi senza rinunciare al giusto comfort.

Ma parliamo anche di integrazione degli impianti, free cooling, irrigazione e allarmi tecnologici.

Infine, il monitoraggio consumi: tutti i dati raccolti dagli strumenti di misura elettrica, gas, acqua, temperatura vengono raccolti in un database dal quale poi è possibile generare grafici, inviare report mensili, allarmi di anomalia strumenti, allarmi di superamento soglie impostate, mancanza o sbalzi nella fornitura di energia elettrica e monitoraggio produzione di energia fotovoltaica».